La libreria che diventa cinema, la nuova sala Giunti Odeon di Firenze

0

Il 4 novembre 2023 è stato inaugurato a Firenze il nuovo cinema Giunti Odeon, frutto della collaborazione tra la casa editrice Giunti e la famiglia Germani, proprietaria del teatro da tre generazioni. Lo storico cinema-teatro, aperto negli anni Venti del secolo scorso, è stato completamente restaurato dallo studio fiorentino Benaim, che ha riportato alla luce l’originale splendore degli arredi e delle decorazioni in stile Art Déco.

Il nuovo cinema Giunti Odeon di Firenze è un luogo dove cultura e passione per il cinema si incontrano.

Photo credits: Giunti Odeon

La nuova libreria Giunti, ospitata nel rinascimentale Palazzo dello Strozzino, si estende per circa 680 metri quadrati ed espone oltre 25.000 titoli, di cui una parte in lingua originale. L’allestimento, curato da Benaim, è caratterizzato da un’atmosfera calda e accogliente, con scaffali in legno e soffitti a volta.

L’orario della libreria è dalle ore 9.30 fino a mezzanotte.

La sala cinematografica, che può ospitare fino a 198 posti a sedere, è stata dotata di un nuovo impianto audio e video di ultima generazione. La programmazione spazierà dai film d’autore alle produzioni internazionali, con particolare attenzione al cinema italiano, proponendo cosi ogni sera alle ore 21.00 spettacoli sia in lingua originale che sottotitolati.

Qui la programmazione completa : https://www.giuntiodeon.com/it/cinema – Prezzi a partire da 8€ ( ridotto ) e 10€ ( intero ). Si consiglia la prenotazione.

Oltre alla libreria e al cinema, il nuovo Giunti Odeon ospita anche un bistrot, aperto tutti i giorni dalle 8.30 alle 24.00.

Photo credits: Giunti Odeon

L’obiettivo del progetto di Studio Benaim è stato quello di creare un luogo di cultura e incontro, dove le persone possano ritrovarsi per condividere la passione per i libri, il cinema e l’arte.

“Abbiamo voluto restituire alla città un luogo di grande valore storico e culturale, che possa essere un punto di riferimento per la comunità”, ha dichiarato Sergio Giunti, presidente di Giunti Editore.

I visitatori del nuovo Giunti Odeon hanno espresso unanime apprezzamento per l’opera di restauro e per l’atmosfera accogliente dello spazio. “È un luogo davvero speciale”, ha detto una giovane studentessa. “La libreria è bellissima e la sala cinematografica è molto confortevole. Mi sento come se fossi in un altro mondo”. “Sono molto contento che questo luogo sia stato riaperto”, ha detto un anziano signore. “È un pezzo di storia di Firenze e ora è ancora più bello di prima”.

Il nuovo Giunti Odeon è un importante contributo alla vita culturale di Firenze. È un luogo dove le persone di tutte le età possono ritrovarsi per condividere la passione per la cultura.

Maggiori informazioni su Giunti Odeon qui : https://www.giuntiodeon.com/it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *